archive-org.com » ORG » A » AICAM.ORG

Total: 493

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • AICAM: Energia
    i prezzi da fame a cui sono pagati i loro prodotti preferiscono affittare il loro terreno a imprese che ci installano pannelli solari anziché coltivarci melanzane o finocchi Altri che protestano perché i tetti ricoperti di pannelli solari sono un pugno nell occhio in mezzo ai suggestivi vecchi tetti di tegole Insomma la solita storia cercatevi l energia che volete però lontano da casa mia Gli svizzeri pare che la prendano con maggior senso di responsabilità Ai Comuni che adottano una politica energetica sostenibile che promuovono energie rinnovabili e che utilizzano in modo efficiente tutte le risorse contribuendo a migliorare l ambiente e il clima viene concesso il riconoscimento di CITTÀ DELL ENERGIA da parte di una Commissione indipendente che premia appunto una politica energetica coerente e mirata Autorità economia e popolazione operano in sintonia per attuare una politica energetica sostenibile i risultati già si vedono Sono più di 200 i Comuni svizzeri per oltre tre milioni di abitanti che possono fregiarsi del titolo CITTÀ DELL ENERGIA tra questi anche otto comuni ticinesi tra cui Bellinzona Chiasso Locarno e Mendrisio Abbiamo finora individuato oltre una ventina di Comuni che si fregiano di questa loro qualifica anche sull affrancatura meccanica comunale

    Original URL path: http://www.aicam.org/app368.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Il mestiere del prete
    tutti gli altri lavoratori Più che di un lavoro si tratta di una missione che coinvolge e impegna tutta la vita dell uomo che ha scelto di consacrarsi a Dio Lo svolgimento della collezione è affascinante non solo per le sorprendenti soluzioni che Don Francesco ha trovato per documentare la vita del Sacerdote ed i molteplici aspetti di un lavoro che noi tutti conosciamo solo molto superficialmente ma anche per alcune scoperte su aspetti assolutamente sconosciuti per la gran massa dei credenti Per esempio sapevate che vi sono dei produttori specializzati per il vino da Messa Sapevate che esiste un sindacato dei sacerdoti la F A C I Federazione fra le Associazioni del Clero in Italia cioè un organismo che in caso di necessità aiuta ad affrontare e risolvere questioni di carattere lavorativo o di altro genere Sapevate dell I C S C Istituto Centrale Sostentamento Clero che provvede allo stipendio del sacerdote ed assicura un minimo di aiuto economico anche a quei preti che lavorano in ambienti economicamente meno agiati Lo stesso Istituto si interessa anche dei contributi assicurativi che versa all INPS per non far mancare al momento opportuno la meritata pensione Ma l accento della collezione è

    Original URL path: http://www.aicam.org/app367.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Le rosse di Bologna
    italiana la mitica Littoriale ancora oggi oggetto di studi e di ricerche per la sua singolarità Non è la prima catalogazione di A M di una sola provincia ne abbiamo già su Piacenza Trento e Sondrio ma è sicuramente la più vasta ed impegnativa per le dimensioni stesse della Provincia inoltre l impostazione grafica con le targhette riprodotte a colori ne fanno una novità assoluta in questo campo In oltre 460 pagine vengono descritte e riprodotte oltre 6500 targhette tutte quelle che sono state messe in uso a Bologna dal 1927 al 1997 Praticamente c è la storia delle industrie e di tutte le attività economiche commerciali e sociali di Bologna con un accurata documentazione di date marche e modelli delle macchine affrancatrici Anche se il suo interesse è geograficamente circoscritto la pubblicazione costituisce un esempio in fatto di chiarezza d impostazione e di praticità di consultazione Non solo dovrebbe consentire agli specialisti di allargare i propri orizzonti ma anche fornire nuove ispirazioni per estendere queste catalogazioni per provincia Proprio adesso che il concetto di provincia sta subendo un profondo rivoluzionamento mettere un fermo su ciò che è stato fatto in un territorio ben consolidato è cosa altamente positiva Chi

    Original URL path: http://www.aicam.org/app366.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: TP Label aneddotiche
    vengono quasi sempre ignorati e quando ci si trova nella necessità di stringere si fa ricorso ad abbreviazioni ed a troncature che in certi casi sono vere e proprie stroncature Certe volte si abbrevia anche quando non c è alcuna necessità Sulle pubblicazioni dell AICAM sono stati evidenziati centinaia di casi che certe volte sono anche divertenti Dal n 26 di TP LABEL NEWS riportiamo integralmente un inserto emblematico Credevo

    Original URL path: http://www.aicam.org/app365.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Gli scherzi delle rosse
    che si impara assai più dagli errori che dai successi Mano a mano che veniva trovata una nuova impronta da inserire nel catalogo veniva scrupolosamente repertoriata in ordine alfabetico Così rinvenuta l impronta n 1 è stata repertoriata sotto VIAZZO VERCELLI A distanza di tempo è stata trovata l impronta n 2 la quale è stata passata essendoci già nell elenco un Viazzo Vercelli con la stessa macchina e sempre

    Original URL path: http://www.aicam.org/app364.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Documenti straordinari
    un documento eccezionale Il Consocio Gian Carlo Torcelli per la medesima circostanza ha fatto di più Nella sua Tricesimo è riuscito ad ottenere non una ma due affrancature su due differenti macchine da sportello con tutta la dotazione di 12 in anno mese giorno ora e minuti Quella realizzata sulla Olivetti Tecnost ha addirittura l importo di 12 centesimi Entrambe hanno anche il bollo postale 12 12 12 D accordo

    Original URL path: http://www.aicam.org/app363.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Era la lingua di Giovanni Pascoli!
    svolge in coincidenza con la festa di S Antonio Abate quando tradizionalmente u smet e bagoin cioè si smette si macella il maiale La Torre è il nome della Villa Torlonia nella cui azienda agraria era fattore il padre di Giovanni Pascoli La festa inizia la sera del sabato con la veglia canti e racconti di una volta come si faceva nelle stalle contadine di un tempo La domenica mattina

    Original URL path: http://www.aicam.org/app362.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Il mio lavoro
    apprendista d ufficio in una azienda cecoslovacca Praticamente era aiuto archivista cioè il panchinaro dell archivista titolare che era l ultima ruota del carro nella gerarchia aziendale Nel presentare questo pezzo Nino ricorda che il direttore dell azienda voleva che le scintille che costituivano il logo dei prodotti di base si vedessero chiaramente e che se le affrancature non erano ben chiare e pulite ci scappava anche qualche bonario scappellotto L impronta è perfetta e assicura il protagonista erano quasi tutte così perché si era inventato una tecnica particolare per assicurare un inchiostrazione uniforme le macchine dell epoca venivano inchiostrate a mano e la qualità dell impronta dipendeva al cento per cento dall abilità o dalla buona volontà dell operatore Attraverso le affrancature meccaniche ha potuto ricostruire la storia di tutta la sua carriera trentun anni dopo era Direttore Generale di Vendita dello stabilimento italiano di una multinazionale operante nello stesso settore e con le rosse ha rievocato anche tutti i concorrenti con i quali si è battuto per decenni ricostruendo il mercato nel quale si è trovato ad operare Oltre venti sono state le collezioni presentate ed hanno permesso di mostrare una variegata panoramica di soluzioni molte delle quali

    Original URL path: http://www.aicam.org/app361.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive



  •