archive-org.com » ORG » A » AICAM.ORG

Total: 493

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • AICAM: Nutrire il pianeta
    di realizzare una seconda esposizione incentrata su questi due argomenti Recentemente si è tenuto a Milano un Convegno sul tema Speculazione sul cibo e beni alimentari uno degli aspetti di una delle due tematiche della EXPO Secondo la FAO entro dieci anni il prezzo dei cereali aumenterà del 20 e quello della carne del 30 Provate ad immaginare l effetto sul bilancio di una famiglia media occidentale quando ormai il

    Original URL path: http://www.aicam.org/app304.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive


  • AICAM: Il terrore dei meccanofili
    finestrella originariamente trasparente è venuto con il tempo ad assumere un colore marrone scuro A parte il pessimo effetto estetico sul documento quando l impronta cade parzialmente sulla finestrella è un autentico disastro Mostriamo due impronte una della SPA un azienda poi confluita nel Gruppo FIAT la seconda della FIAT del periodo classico dove parte delle scritte cadono sul bordo o nello spazio della finestrella pure delimitato da una sciagurata cornice in blu che rende completamente illeggibile parte delle scritte In una collezione tematica sull automobile migliaia di pregevoli impronte degli anni 30 e 40 faticosamente reperite sono assolutamente inutilizzabili in collezione anche se hanno potuto svolgere onestamente la loro funzione istituzionale cioè di aver assolto la tariffa postale Questa frequente disgrazia ha contribuito a rendere rari certi pezzi già di per sé stessi di scarsa reperibilità rendendo ancor più ardua la ricerca Un caso pratico recentemente in una vendita on line abbiamo visto aggiudicare ad un prezzo assai elevato una impronta degli anni 30 del Caffè Cirio proprio perché netta e pulita mentre la si trova con facilità ed a buon prezzo se ci si accontenta di impronte disturbate da queste antiestetiche interferenze Più che alla materia plastica delle

    Original URL path: http://www.aicam.org/app303.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Rosse e industria
    giorni ma verrà pubblicata chissà quando L imprenditore bolognese Michelangelo Manini scomparso a cinquant anni il 17 marzo ha lasciato tutti i suoi beni valutati a 1 7 miliardi di Euro alla curia bolognese Tra le sue attività c era la FAAC una società specializzata in soluzioni per l automazione e il controllo degli accessi veicolari e pedonali quelli che ci sono noti come cancelli automatici in questo comparto può essere considerata una dei leader mondiale Non è mai successo ad un ente religioso di vedersi cadere addosso concretamente tanto ben di Dio La FAAC ha fatturato nel 2011 214 milioni in crescita di 34 milioni rispetto all anno precedente con un utile di ben 38 milioni Occupa 1055 dipendenti in 12 stabilimenti produttivi in Europa oltre 200 operano nella sede principale di Zola Predosa Il suo programma di produzione si è ultimamente esteso anche alle barriere autostradali agli accessi automatici per i supermercati alle porte industriali Negli anni 80 questa azienda divenne nota al grande pubblico per una indovinata pubblicità televisiva in cui un cancello metallico sorvegliato da un leone si apriva automaticamente per far passare una Ferrari La Curia bolognese in prima istanza ha già dichiarato di non

    Original URL path: http://www.aicam.org/app302.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Chi ricorda Rudolf Caracciola?
    62 aprile 2012 dove si ricorda che corse anche per l Alfa Romeo che fu il primo straniero a vincere una Mille Miglia e che vinse ben 26 Gran Premi di cui 10 valevoli anche per vari campionati europei A Remagen sua città natale dove è nato nel 1901 l Automobile Club locale a lui intitolato ha messo in uso una affrancatura meccanica per il 110 anniversario della sua nascita

    Original URL path: http://www.aicam.org/app301.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Marchi stranieri
    produceva alla grande le sue scarpe SMART che andavano per la maggiore L affrancatura meccanica che le pubblicizzava mostrava proprio una giovane coppia appoggiata alla rete di un campo da tennis Non sapevano che quella parola stava diventando proibita tanto che al fabbricante di scarpe che la utilizzava fu imposto di toglierla dal suo campionario È noto che ad un provvedimento stupido si può cercare di reagire solo con la

    Original URL path: http://www.aicam.org/app300.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Gratuita una "Colomba della pace"
    pezzi distribuiti sicuramente tra i 30 000 ed i 50 000 Il numero dei Soci che partecipano a queste offerte per le quali viene richiesto esclusivamente il rimborso delle spese postali varia da 40 a 60 per ogni tornata Il materiale ci perviene in omaggio da nostri Soci che ci offrono i loro doppioni consentendo di instaurare questo giro virtuoso che comporta un grosso lavoro di selezione di descrizione di approntamento e di spedizione dei lotti ma che fa parte della nostra filosofia sociale rendere un servizio ai Soci Specialmente i Soci principianti trovano abbondante materiale per le collezioni ma anche gli specialisti fanno ricorso occasionalmente a queste offerte Il record l abbiamo forse stabilito distribuendo gratuitamente una ventina di esemplari di un pezzo che contemporaneamente veniva proposto in un asta commerciale a 30 000 Ma anche questo non scherza Il Socio Mario Moreschi ci ha donato tutto il materiale accumulato in una sua collezione di studio su questa impronta L AICAM offrirà ai suoi Soci un trittico un esemplare senza anno era fascista uno con anno E F ed uno scalpellato quest ultimo fino ad esaurimento Non solo tutti anche i non Soci possono richiederne gratuitamente un esemplare Precisare

    Original URL path: http://www.aicam.org/app299.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Lubrificanti proibiti
    al 1928 Nonostante il suo nome di radice non italiana non ci furono difficoltà da parte del regime a continuare ad accettarla come compagna di viaggio verso la costruzione dell Impero Nel 1938 tuttavia la Foltzer si trovò nella necessità di sostituire la sua affrancatrice che stava tirando le cuoia per vecchiaia e pensò di pubblicizzare in chiaro la marca dei suoi lubrificanti ben noti sul mercato come TOURING OIL sulla targhetta della nuova macchina una Sima Anno X Da notare anche il modello di questa macchina messa sul mercato nel 1932 che rendeva devoto omaggio al Decennale Non l avesse mai fatto Appena messa in servizio la targhetta le autorità competenti rilevarono immediatamente che l uso della parola TOURING costituiva un grave pericolo di imbarbarimento della lingua italiana con influssi negativi nella formazione culturale della popolazione Ci fu pertanto un invito perentorio a sostituire il pericoloso Touring con Turismo Era stato imposto anche al TOURING CLUB ITALIANO non si potevano fare eccezioni su problemi di tale vitale importanza per la sicurezza della nazione La Foltzer ringraziando il cielo che il suo nome veniva ancora tollerato si trovò costretta a modificare il logo facendo diventare il suo OIL un italianissimo

    Original URL path: http://www.aicam.org/app298.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Le TP Label sono anche "storia postale"
    collezionistica sarà anche possibile raccogliere maggiori informazioni vista la persistente difficoltà ad ottenerne in forma ufficiale dalle nostre Poste Le TPL hanno compiuto nell ottobre dello scorso anno il decennale della loro introduzione L AICAM se ne è subito occupata dapprima con un crescente numero di pagine sul suo periodico AICAM NEWS e poi con una pubblicazione aperiodica specializzata di 24 32 pagine giunta ora al suo 21 numero Anche

    Original URL path: http://www.aicam.org/app297.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive



  •