archive-org.com » ORG » A » AICAM.ORG

Total: 493

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • AICAM: Archeologia industriale
    e delle quali oggi sopravvivono solo residui di edifici talvolta fatiscenti se non addirittura inquinati come la zona della ex Industria Chimica Saronio che tra l altro produceva anche aggressivi chimici gas asfissianti I vecchi di Melegnano ricordano ancora la Monti Martini e la Broggi Izar sorta negli anni trenta nei capannoni del Linificio e Canapificio Nazionale la più vecchia industria melegnanese che risale al 1855 tutte aziende ormai scomparse da decenni Per l occasione è stato messo in uso un annullo postale celebrativo disegnato con mano sicura e non è mancato uno specimen che mostra il Lambro che attraversa uno degli stabilimenti al quale forniva energia Ci piace prendere l occasione per segnalare l iniziativa che il Circolo Filatelico Melegnanese sta portando avanti lodevolmente da anni quella di valorizzare con uno specimen le tante realtà ed iniziative locali Con il costo degli annulli postali temporanei l impegno finanziario sarebbe proibitivo ed uno specimen se ben disegnato e realizzato richiama l attenzione e desta interesse quanto un annullo E ben chiaro che lo specimen non può essere utilizzato nelle collezioni a concorso ma è altrettanto noto che questo dettaglio interessa una percentuale del tutto trascurabile dei destinatari di questi documenti

    Original URL path: http://www.aicam.org/app256.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Più fascista di così!
    particolare pertinenza con il regime con i suoi simboli con il suo aspetto politico e storico Da questo punto di vista le rosse sono un supporto impagabile in qualsiasi ricerca tematica in quanto consentono di documentare dettagli che invano si cercherebbero su francobolli annulli ed interi postali Una curiosità recentemente scoperta da Albano Parini al quale dobbiamo la più completa catalogazione delle A M italiane del periodo Regno è questa

    Original URL path: http://www.aicam.org/app255.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Piccoli introvabili capolavori
    inutilizzabile Si tratta infatti di un misero frammento con margini modestissimi su carta grigia male inchiostrato e con interferenze disturbanti insomma un pezzo che potrebbe essere esemplificativo per mostrare che cosa NON si deve mettere in collezione Per anni abbiamo cercato di individuare il nome dell utente che si cela dietro la sigla KWPA ma invano Grazie alla straordinaria abilità grafica del nostro Socio Matteo Merla abbiamo potuto ottenere una

    Original URL path: http://www.aicam.org/app254.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Alla ricerca del grottesco
    male che stanno interpretando allegramente queste scoperte che invece costituiscono constatazioni molto deludenti per quanto concerne l accuratezza con la quale vengono redatti documenti che in fondo sono veri e propri valori postali L ultima ci viene da Rino Stocco uno dei nostri maggiori specialisti del settore Il facitore della targhetta ha inserito UFFICIO PT DI diciture assolutamente inutili e poi si è trovato nella necessità di accorciare di brutto

    Original URL path: http://www.aicam.org/app253.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Sempre più divertenti le TPL
    nelle stampigliature Sul n 21 di TP Label NEWS recentemente edito pubblica tra l altro una panoramica dal titolo Dal misterioso al grottesco al divertente dove troviamo tra l altro un Via Veneto 1 senza indicazione della località che è Bolzano 2 un telegrafico MI 0 SUCC 32 0 MI un 38178 20010 MI senza l indicazione San Pietro all Olmo un minaccioso CAPOFFICE DESCROFFICE usato a Lana d Adige

    Original URL path: http://www.aicam.org/app252.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Le "Direzioni Compartimentali"
    una documentazione che permette di farne della storia postale con materiale che un tempo poteva ritenersi più o meno comune ma che oggi con la naturale dispersione e con la trascuratezza della quale è sempre stato gratificato è diventato raro ed introvabile Mettere insieme oggi una collezione specializzata sulle Direzioni Compartimentali sarebbe cosa materialmente impossibile anche se esiste una Pubblicazione AICAM la n 136 a firma di Giancarlo Rota che le presenta con grande dettaglio In breve si trattava di macchine di rimpiazzo per sostituire temporaneamente macchine guaste o comunque non utilizzabili negli uffici che ne avevano necessità Le macchine erano quelle standard in uso in tutti gli uffici agli sportelli per l accettazione delle raccomandate Ogni Direzione Compartimentale disponeva di un certo numero di queste macchine ogni macchina nel corso del tempo poteva pertanto essere utilizzata in uffici differenti Normalmente queste A M erano di colore rosso ma si conoscono anche specie alla D C di Milano in colore nero La ragione è piuttosto singolare per un certo periodo di tempo a Milano e anche altrove mancò l inchiostro rosso e provvisoriamente qualcuno ebbe la pensata di utilizzare quello nero normale per tutti i timbri interni di servizio Senonché

    Original URL path: http://www.aicam.org/app251.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Un nuovo tema: "La mia città"
    regione Raccogliere tutte le affrancature meccaniche di Vicenza o di Prato o di Pinerolo tuttavia ha ben scarso significato se non ha il fine di una catalogazione o di una collezione organica e ragionata Partendo dall esempio di collezioni già esistenti su questo tema proprio a Sasso Marconi ne veniva esposta una dal tema La mia Milano nelle affrancature meccaniche è nata l idea di valorizzare queste collezioni che permettono di classificare il materiale in maniera organica e costruttiva così da tracciare il profilo di una città presentandone i vari aspetti che la personalizzano Non è necesario che si tratti di città importanti per Melegnamo ad esempio esiste già una collezione dì oltre cinquanta fogli lo stesso dicasi per Abbiategrasso Anche per piccole località che dispongono di non più di venti rosse è possibile mettere insieme una collezioncina che dà un idea della realtà locale attraverso le sue aziende le sue banche i suoi servizi Siccome è implicito che l Autore conosca bene il paese in cui vive valendosi delle possibilità informatiche oggi esistenti è possibile non solo mettere insieme una traccia di collegamento ma anche puntualizzare dati storici essenziali su molti degli utenti di macchine affrancatrici L AICAM è

    Original URL path: http://www.aicam.org/app250.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • AICAM: Il fascio nelle rosse degli enti fascisti
    detto che il fascio littorio simbolo del fascismo fosse unico ed intoccabile invece solo gli enti fascisti Opera Balilla e Federazioni dei Fasci di combattimento ne hanno inventate dieci varianti Estendendo la ricerca agli utilizzi fatti da aziende private se ne scoprirebbero sicuramente altre Fondamentale è stata l adozione del fascio così detto Repubblicano quello con la scure in alto per il quale si conoscono solo poche decine di impronte

    Original URL path: http://www.aicam.org/app249.html (2016-04-26)
    Open archived version from archive



  •