archive-org.com » ORG » A » ALESSANDRAANGELINI.ORG

Total: 64

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Aureole di altre stelle | Alessandra Angelini
    con interventi xilografici a secco Le tematiche trattate all interno dei versi poetici riguardano l universo gli spazi infiniti i mondi stellari dimensioni colte a fondo da Alessandra Angelini che le traduce attraverso l immaterialità dell immagine digitale unita alla concretezza del rilievo delle incisioni Questo linguaggio artistico estremamente innovativo è avvolto da una matrice dal carattere antico le pagine introduttive e il testo conclusivo sono infatti realizzate con la stampa a caratteri mobili Le pagine interne presentano immagini e xilografie che si alternano in un gioco di colori tra bianco e nero tra toni grigi e ombre evocate dai rilievi a secco Questa interpretazione cromatica allude alla nostra interiorità messa a nudo e spogliata delle illusorie e accattivanti colorazioni del mondo quotidiano date dalla luce afferma Alessandra Angelini Il libro si conclude con un testo dell astrofisico Stefano Sandrelli che ben riassume il lavoro compiuto in sinergia da Alessandra Angelini e Gilberto Isella e commenta Due artisti che rappresentano l ultimo giorno dell Esposizione Universale Ovvero l universo ai margini della sua esposizione ai confini del suo spazio tempo sfilacciato in stringhe che lo frustano battute da un vento forse l espansione accelerata che inquieta mari e cieli Aureole di altre stelle è stato esposto alla Biennale Internazionale del Libro D Artista di Padova 2012 occasione in cui è stato conferito l attestato di Merito Menzione Speciale Critica Numerosi sono i libri d artista creati negli anni da Alessandra Angelini che ha già collaborato con Gilberto Isella nel 2003 alla realizzazione del suggestivo libro d artista Dado a Punte La presentazione vedrà la presenza di Alessandra Angelini di Gilberto Isella e Alessandro Soldini introdotti da Susanna Zatti Direttore dei Musei Civici di Pavia Un particolare ringraziamento a Artphilein Foundation Informazioni al pubblico Musei Civici di Pavia tel 0382 33853

    Original URL path: http://www.alessandraangelini.org/exhibit/aureole-di-altre-stelle/ (2015-03-27)
    Open archived version from archive

  • X L’Universo InVisibile | Alessandra Angelini
    patrocinata dal Senato della Repubblica e organizzata da INAF Osservatorio Astronomico di Brera in collaborazione con l ASDC ASI Space Data Center e l Accademia di Belle Arti di Brera e con il contributo dell INAF Istituto di Astrofisica spaziale e fisica cosmica di Milano è un percorso fra 50 opere realizzate dagli studenti dell Accademia di Belle Arti 13 fra modelli di satelliti e strumenti astronomici 8 grandi immagini del cosmo Abbiamo voluto giocare fino in fondo proprio sulla capacità di vedere l invisibile che accomuna scienza e arte afferma Alessandra Angelini L espressione artistica è spesso in grado di cogliere e ritrasmettere emozionalmente l aspetto non visibile e multiforme del reale I giovani artisti dell Accademia traendo spunto e motivo d ispirazione da incontri scientifici a loro dedicati e da un continuo tutoraggio da parte degli astrofisici presentano opere realizzate con nuovi media o con linguaggi tradizionali contribuendo alla riflessione sui temi della nostra contemporaneità A completare il materiale in mostra sono stati realizzati a opera di alcuni studenti della Scuola di Grafica dell Accademia su progetto grafico di Alessandra Angelini anche tre poster di grandi dimensioni secondo criteri di contaminazione grafica tra segno artistico e informazione grafica scientifica Una sperimentazione ri volta a restituire anche sul piano emozionale la comunicazione del dato scientifico L astronomia a raggi X ci permette di vedere un universo molto diverso da quello che possiamo osservare con i nostri occhi o con i telescopi ottici E in questi 50 anni di astronomia X la nostra percezione del cosmo è stata completamente rivoluzionata racconta Giovanni Pareschi direttore dell INAF Osservatorio Astronomico di Brera Abbiamo voluto coinvolgere i giovani artisti dell Accademia di Brera organizzando una decina di incontri scientifici per mostrare loro quali sono gli strumenti dell astronomia di oggi quali sono le

    Original URL path: http://www.alessandraangelini.org/exhibit/x-luniverso-invisibile/ (2015-03-27)
    Open archived version from archive

  • Prove d’artista | Alessandra Angelini
    da togliere e mettere pigmenti ad effetto Le prove appaiono estremamente differenti le xilografie quali Propagazione e Propagazione e Pulsazione mettono in luce una maggiore definizione del segno e del colore grazie alle scelta di tinte decise e di segni grafici netti nel caso delle calcografie come Luna Blu e Illusione invece la forza dell opera è trasmessa soprattutto dal mescolarsi dei colori e dalla loro mutevolezza Il gioco cromatico è fondamentale in questi lavori anche se talvolta celato Goffrage opera apparentemente bianca nasconde tinte e sfumature leggere se osservata da particolari angolazioni e se colpita da luce L artista definisce i lavori esposti illusione in cui gli elementi imprescindibili di segno e colore assumono rilevanze assai differenti Il segno viene concepito come l essenza l impeto guidato dal pensiero il timbro la definizione Il colore è la realtà cangiante sfuggente che evolve e muta a seconda della luce L artista sottolinea che L apparenza del lavoro finito è di bellezza ma in realtà i segni praticati per realizzare le lastre sono segni strappati alla dura superficie del legno o paste materiche gettate e lavorate sulla lastra il tutto fatto con velocità e attenzione quasi a voler vincere la natura

    Original URL path: http://www.alessandraangelini.org/exhibit/prove-dartista/ (2015-03-27)
    Open archived version from archive

  • Romantico Blu | Alessandra Angelini
    come stimolo creativo legato al profondo Si esula dalla semplice connotazione cromatica per aprire orizzonti sensoriali ed emozionali che nella visione romantica percepita dall artista tendono verso l infinito La mostra nel suo complesso mette in luce la poetica e la ricerca di Alessandra Angelini che nel suo percorso artistico si sofferma costantemente ad analizzare e a sperimentare spazi e nuove forme espressive attraverso l ibridazione di tecniche linguaggi materiali ed emozioni La progettazione dell allestimento diviene quindi occasione per creare la connessione tra lo spazio e le opere alla ricerca di una perfetta armonia Da sempre appassionata al rapporto fra arte e scienza Alessandra Angelini con Romantico Blu approfondisce entrambi gli ambiti L artista coniuga lo studio dello spettro elettromagnetico e delle declinazioni cromatiche del colore blu con espressioni artistiche che mettono in evidenza la contraddittorietà delle emozioni romantiche Così i toni scuri legati al non visibile a sentimenti tormentati e bui di alcuni lavori si trasformano in toni chiari azzurri e positivi in altri Citiamo ad esempio il trittico L Universo dentro una tempera su tavola con pigmenti naturali che con vibranti pennellate dai toni blu e oro cupo comunica allo spettatore l idea di movimento inquieto e

    Original URL path: http://www.alessandraangelini.org/exhibit/romantico-blu/ (2015-03-27)
    Open archived version from archive

  • Conversazione | Alessandra Angelini
    artista crea uno spazio scenografico partendo da una base circolare verde bosco del diametro di 5 metri e ai vertici di un ipotetico triangolo inscritto nella circonferenza colloca tre piedistalli in legno nero con lievi interventi pittorici in oro che sostengono tre coppie di sedie scultura Ape regina Primavera e Pierrot lunaire Omaggio a Schoemberg Ognuna lavorata a scalpello e intarsiata presenta effetti cromatici e segnici tali da farne vere

    Original URL path: http://www.alessandraangelini.org/exhibit/conversazione/ (2015-03-27)
    Open archived version from archive

  • Sinfonia cosmica | Alessandra Angelini
    digitale Protagonista è la Luce che grazie alla guida dell artista si traforma e si materializza in gesti cromatici attraverso procedimenti creativi e tecnici associati tra loro e resi armonici da un pensiero musicale di fondo 16 SETTEMBRE 1 OTTOBRE VILLA MONASTERO VIALE POLVANI 4 VARENNA LC Artist s Alessandra Angelini Medium Light info alessandraangelini org Vanità Conversazione Leave a Reply Cancel reply Your email address will not be published

    Original URL path: http://www.alessandraangelini.org/exhibit/sinfonia-cosmica/ (2015-03-27)
    Open archived version from archive

  • Vanità | Alessandra Angelini
    appendini è giocata sui contrasti del bianco nero e oro colori che evocano l origine primordiale della luce a sua volta rivelatrice della bellezza e dei sentimenti contrastanti che essa svela L elemento abito realizzato con sottilissimi fogli di frassino simili a tessuto e sospeso nell aria grazie all esile ma essenziale sostegno dell appendino suggerisce l ambiguità esistente tra natura e artefatto di cui la vanità si nutre L appendino in legno per antonomasia è semplice accessorio di sostegno per gli abiti che diviene in questo caso morbidamente curvato e sapientemente lavorato dagli artigiani della Magi Co una poetica trasmissione di bellezza e di funzionalità vanità una realizzazione sartoriale di abito in frassino supportato materiale della ditta Tabu interventi a mano e a stampa inkject UV dell artista ed inserzioni in tulle raso e foglia oro per le ali L appendino di sostegno parte integrante dell installazione è realizzata artigianalmente da un blocco di legno multilaminare a stratificazioni bianche e nere Design di Alessandra Angelini per la scala cromatica del blocco creato dall artista per la collezione di opere L Albero delle Meraviglie 2007 L intervento artistico di Alessandra Angelini su un materiale naturale come il legno scaturisce da

    Original URL path: http://www.alessandraangelini.org/exhibit/vanita/ (2015-03-27)
    Open archived version from archive

  • Helios | Alessandra Angelini
    il legno Alberto Apostoli architetto e progettatore di luce accompagna l opera creando l ambientazione luminosa e spaziale Un incontro tra Arte e Architettura tra Natura e Progetto Genesi dell opera L opera nasce da un pensiero dedicato alla forza energetica del sole e del suo irraggiamento Natura Arte e Luce come elementi compresenti in un architettura del benessere Segni e colori oro sfumature del rosso e del beige e alcune linee di colore luminescente simboleggiano perciò queste energie dinamiche in movimento Il supporto ligneo piallaccio accoppiato di faggio crea l ambientazione naturale sulla quale si scrive la scena La retroilluminazione progettata dall architetto Apostoli è compensata da un illuminazione frontale ideata per esaltare i piani dell immagine e i materiali Il lavoro di Alessandra Angelini anche in questo caso si inserisce all interno delle sue sperimentazioni tra diversi linguaggi artistici manualità e digitale uso alternativo di materiali e luce I procedimenti di realizzazione dell opera Helios trae origine da un opera grafica precedente di Alessandra Angelini una matrice di linoleum cm 24 60 incisa con le sgorbie inchiostrata e stampata su piallaccio di legno Questa stampa a colori su legno è stata successivamente rielaborata a computer dall artista Il file creato di tipo vettoriale permette di essere stampato con procedimenti serigrafici a raggio UV alle dimensioni volute Questo file pertanto è stato portato a dimensione cm 240 600 e sovrastampato a una pittura in foglia oro e rame e inchiostro luminescente precedentemente creata dall artista sui pannelli di faggio Installazione dell opera I pannelli di legno dello spessore di circa un millimetro sono incastonati tra due fogli di eguale formato di Vivak Materiale trasparente resistente alla luce prodotto dalla Bayer e distribuito dalla Mohwinckel Sono installati accostati tra loro supportati da un telaio all interno dell installazione dello studio

    Original URL path: http://www.alessandraangelini.org/exhibit/helios/ (2015-03-27)
    Open archived version from archive



  •