archive-org.com » ORG » D » DIRITTIREGIONALI.ORG

Total: 436

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • province siciliane | Diritti regionali
    Siciliana Contrassegnato commissariamento Caltanissetta province siciliane Tar Palermo province 3 commenti Le iniziative della Rivista Forum sulla riforma costituzionale Ricerca per Links Amministrazione In Cammino Archivio di Diritto e Storia Costituzionali Associazione Italiana dei Costituzionalisti Astrid Centro di Ricerca sui Sistemi Costituzionali comparati Consulta on Line Consulte Statutarie Diritti Comparati Diritti fondamentali rivista online Diritto regionale Federalismi it Forum di Quaderni Costituzionali GiustAmm it Gruppo di Pisa Dibattito aperto sul

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/tag/province-siciliane/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive


  • Tar Palermo province | Diritti regionali
    Siciliana Contrassegnato commissariamento Caltanissetta province siciliane Tar Palermo province 3 commenti Le iniziative della Rivista Forum sulla riforma costituzionale Ricerca per Links Amministrazione In Cammino Archivio di Diritto e Storia Costituzionali Associazione Italiana dei Costituzionalisti Astrid Centro di Ricerca sui Sistemi Costituzionali comparati Consulta on Line Consulte Statutarie Diritti Comparati Diritti fondamentali rivista online Diritto regionale Federalismi it Forum di Quaderni Costituzionali GiustAmm it Gruppo di Pisa Dibattito aperto sul

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/tag/tar-palermo-province/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • [AC 1542] Unioni e fusioni di comuni nel disegno di riforma del Governo Letta | Diritti regionali
    nel lungo periodo una riduzione di spesa dovuta alle economie di scala nell erogazione di servizi La seconda affermazione non è indicativa ovviamente di alcun risparmio La prima trascura che a norma dell art 32 comma 3 TUEL come novellato del 2012 già oggi gli organi dell unione compresa la giunta sono formati da amministratori dei comuni associati cui non possono essere attribuiti emolumenti di alcun tipo La terza affermazione riportata è evidentemente indeterminata allude a un intento di razionalizzazione che è incerto se quando e quali effetti finanziari produrrà 3 Con l intenzione come detto di mettere ordine nelle varie specie di unioni il DDL ne distingue tre quelle per così dire classiche costituite spontaneamente dai comuni per l esercizio associato di funzioni o servizi ai sensi dell art 32 comma 1 TUEL richiamato all art 1 comma 4 primo periodo del DDL le unioni costituite in adempimento dell obbligo di esercizio associato delle funzioni fondamentali ai sensi dell art 14 comma 28 del decreto legge n 78 del 2010 art 1 comma 4 secondo periodo DDL Come si ricorderà questa disposizione commi 28 e 31 bis consentiva per adempiere al detto obbligo di ricorrere in alternativa alle unioni alle convenzioni di cui all art 30 TUEL di durata almeno triennale soggette a forme di verifica dell efficienza ed efficacia Ora il DDL art 1 comma 4 terzo periodo vorrebbe limitare l arco temporale cinque anni dall entrata in vigore della legge proposta entro il quale possono essere stipulare nuove convenzioni le unioni speciali di cui all art 16 del decreto legge n 138 del 2011 destinate ad assorbire tutte le competenze funzioni e servizi dei comuni che decidano di aderirvi art 1 comma 5 DDL Si propone ora di rendere queste unioni accessibili a tutti i comuni con popolazione fino a 5000 abitanti e di precisare che esse acquisiranno anche tutte le funzioni assegnate ai comuni aderenti dalle regioni e dallo Stato Per tutte e tre le tipologie la fonte di disciplina principale diverrebbe la legge di cui si propone l approvazione Diverse sarebbero invece le fonti sussidiarie richiamate e dichiarate applicabili in quanto compatibili ai tre modelli Per le unioni del primo tipo si rinvia all art 32 TUEL di cui peraltro si intendono abrogare art 23 comma 1 DDL i commi 3 e 4 relativi alla forma di governo all autonomia e alla disciplina generale di tali organismi Si tratta di aspetti dei quali evidentemente il DDL desidera impadronirsi direttamente Invece sono implicitamente confermati altri contenuti dell art 32 tra cui le regole sull istituzione mediante deliberazioni statutarie dei singoli comuni comma 6 il divieto di adesione a più di una unione comma 2 il vincolo ad alimentare l ente associativo solo con le risorse già spettanti agli enti associati comma 5 Incidentalmente si ricorda che a norma dell art 1 comma 4 TUEL che a sua volta si appellava alla formulazione originaria dell art 128 Cost le leggi della Repubblica non avrebbero dovuto introdurre deroghe al testo unico se non mediante espressa modificazione delle sue disposizioni Questa volta l impegno è rispettato almeno per metà alcune disposizioni del TUEL sono espressamente abrogate anche se la nuova normativa vorrebbe trovare una collocazione autonoma esterna Per le unioni del secondo e del terzo tipo elencati il rinvio è invece rispettivamente ai già citati art 14 del decreto legge n 78 del 2010 e art 16 del decreto legge n 138 del 2011 Peraltro almeno la prima delle due disposizioni rinvia a sua volta all art 32 TUEL nel cit art 14 vedi comma 28 bis comunque norma generale su questo tipo di organismi 4 Dunque il baricentro normativo dei tre tipi di unione si sposterebbe nell apposita sezione della legge di cui si propone l approvazione Capo V del DDL e in particolare negli artt 18 20 gli artt 21 22 sono dedicati alle fusioni Si tratta di norme dedicate agli organi e in misura minore al finanziamento delle unioni L art 18 del DDL si apre ribadendo che le nuove norme istituzionali dovrebbero applicarsi a tutti i tipi di unione previsti ai commi 4 e 5 dell articolo iniziale del DDL Coerentemente si propone l abrogazione cfr art 23 commi 1 e 3 DDL delle norme organizzative contenute nel TUEL art 32 comma 3 e di quelle dedicate alle unioni speciali di cui all art 16 del decreto legge n 138 del 2011 commi 6 11 Nel modello delineato dal progetto di riforma tra gli organi dell unione il consiglio è composto art 18 comma 4 DDL da tutti i sindaci dei comuni dell unione e da due consiglieri per ciascun comune di cui uno in rappresentanza della minoranza che esprimono un unico voto con effetto ponderato ai sensi dell articolo 8 comma 2 Quest ultima disposizione a sua volta si riferisce alla conferenza metropolitana composta dai sindaci dell area interessata e prevede che il voto del sindaco di comune con popolazione minore rispetto agli altri comuni ha valore 1 il voto degli altri sindaci è determinato dal risultato della divisione tra il numero degli abitanti del comune che essi rappresentano e il numero degli abitanti del comune con popolazione minore Il valore è arrotondato alla seconda cifra decimale Il tenore dell art 18 comma 4 non è perfettamente univoco ma probabilmente va inteso per ragioni teleologiche e sistematiche nel senso che il voto ponderato spetta alla rappresentanza comunale nell insieme e che all interno di tale rappresentanza a tre prevarrà ovviamente l indirizzo politico della maggioranza comunale con il consigliere di minoranza a rivestire un ruolo più rappresentativo che decisorio Peraltro previsioni di garanzie delle minoranze comunali negli organismi associativi in passato hanno attirato pronunce sfavorevoli della Corte costituzionale cfr ad es sent n 91 del 2011 Il consiglio è l organo di indirizzo dell unione e ne approva gli atti fondamentali statuto regolamenti bilanci piani e programmi e quelli comunque sottoposti al suo esame dal presidente Lo statuto può assegnare all assemblea ulteriori funzioni

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/2013/09/16/ac-1542-unioni-e-fusioni-di-comuni-nel-disegno-di-riforma-del-governo-letta/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Comuni | Diritti regionali
    sua interpretazione sul concetto di voti validi ai fini del computo del premio di maggioranza Nel caso di specie i ricorrenti si dolevano del fatto che i voti della lista Continua a leggere Pubblicato in Comuni Elezioni Enti locali Giurisprudenza amministrativa Contrassegnato elezioni comunali Sicilia elezioni enti locali elezioni Floridia giurisprudenza elezioni comunali 2 commenti Corte cost n 276 2012 La lite pendente e le cause di incompatibilità alle cariche locali Pubblicato il 28 gennaio 2013 di AM 1 Con l ordinanza n 276 2012 la Corte costituzionale si è pronunciata nel senso della manifesta infondatezza della questione di legittimità costituzionale dell art 63 comma 1 n 4 del d lgs 18 agosto 2000 n 267 sollevata in relazione agli artt 3 Continua a leggere Pubblicato in Comuni Elezioni Enti locali Giurisprudenza costituzionale Province Contrassegnato giurisprudenza costituzionale incompatibilità giurisprudenza incompatibilità incompatibilità incompatibilità cariche locali 15 commenti Unioni montane di comuni tra impugnativa governativa e necessità di una ridefinizione Pubblicato il 9 gennaio 2013 di AM Nella seduta del Consiglio dei Ministri del 30 novembre scorso il Governo aveva deciso di impugnare davanti alla Corte costituzionale tutta una serie di leggi regionali tra le quali anche la legge veneta n 40 2012 che detta disposizioni normative in Continua a leggere Pubblicato in Comuni Enti locali Leggi regionali Unioni di comuni Contrassegnato comuni montani comuni montani Veneto unioni di comuni 2 commenti Corte cost n 242 del 2012 Voto estero nei piccoli comuni quorum o non quorum Pubblicato il 21 dicembre 2012 di AM 1 Nel caso definito con la sent n 242 del 2012 la Corte è stata chiamata a pronunciarsi in punto di modalità di calcolo del c d quorum strutturale dei votanti Questione tanto tecnica quanto delicata dipendendo da essa non solo Continua a leggere Pubblicato in Comuni Elezioni Giurisprudenza costituzionale Leggi statali Regione Molise Contrassegnato elezioni comunali voto estero quorum elezioni comunali voto estero voto estero comuni voto piccoli comuni Ricorsi nn 145 151 153 del 2012 Ricorsi delle regioni contro la spending review funzioni fondamentali dei comuni ed esercizio associato di funzioni e servizi Pubblicato il 13 dicembre 2012 di AM Nelle scorse settimane sono stati pubblicati i primi ricorsi delle regioni contro l art 19 del decreto legge sulla cd spending review n 95 del 2012 convertito in legge n 135 del 2012 ossia contro la nuova normativa in tema di esercizio Continua a leggere Pubblicato in Comuni Enti locali Giurisprudenza costituzionale Regione Veneto Contrassegnato esercizio associato funzioni funzioni fondamentali comuni ricorsi spending review 17 commenti Il punto sugli interventi regionali e locali contro la ludopatia Pubblicato il 12 novembre 2012 di AM Negli ultimi tempi il preoccupante fenomeno della ludopatia ovvero l abuso delle apparecchiature da gioco presenti soprattutto negli esercizi commerciali è stato oggetto di diversi interventi Pubblicato in Comuni Enti locali Il punto su Leggi regionali Province autonome 4 commenti Cons di Stato sez V n 4057 2012 La revoca di un assessore ha carattere discrezionale e la relativa motivazione può basarsi sulle

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/category/comuni/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Unioni di comuni | Diritti regionali
    Ministri del 30 novembre scorso il Governo aveva deciso di impugnare davanti alla Corte costituzionale tutta una serie di leggi regionali tra le quali anche la legge veneta n 40 2012 che detta disposizioni normative in Continua a leggere Pubblicato in Comuni Enti locali Leggi regionali Unioni di comuni Contrassegnato comuni montani comuni montani Veneto unioni di comuni 2 commenti L R Piemonte n 11 2012 La legge organica del Piemonte sulle gestioni associate Unioni convenzioni e la fine vera o presunta delle Comunità montane Pubblicato il 7 novembre 2012 di AM Il 28 settembre 2012 è stata pubblica la LR del Piemonte n 11 2012 con la quale la Regione stabilisce le nuove Disposizioni organiche in materia di enti locali E stata utilizzata una denominazione altisonante che riprende la definizione di loi Continua a leggere Pubblicato in Comuni Comunità montane Enti locali Leggi regionali Regione Piemonte Unioni di comuni Contrassegnato comunità montane convenzione comuni gestioni associate Piemonte legge organica Piemonte unioni di comuni 6 commenti Le iniziative della Rivista Forum sulla riforma costituzionale Ricerca per Links Amministrazione In Cammino Archivio di Diritto e Storia Costituzionali Associazione Italiana dei Costituzionalisti Astrid Centro di Ricerca sui Sistemi Costituzionali comparati Consulta on

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/category/unioni-di-comuni/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • ac 1542 | Diritti regionali
    1543 disegno di riforma Governo Letta unioni fusioni comuni Le iniziative della Rivista Forum sulla riforma costituzionale Ricerca per Links Amministrazione In Cammino Archivio di Diritto e Storia Costituzionali Associazione Italiana dei Costituzionalisti Astrid Centro di Ricerca sui Sistemi Costituzionali comparati Consulta on Line Consulte Statutarie Diritti Comparati Diritti fondamentali rivista online Diritto regionale Federalismi it Forum di Quaderni Costituzionali GiustAmm it Gruppo di Pisa Dibattito aperto sul diritto e

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/tag/ac-1542/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • ac 1543 | Diritti regionali
    16 settembre 2013 di AM 1 Lo scorso 20 agosto il Governo ha depositato alla Camera rispettivamente come AC n 1543 e n 1542 due proposte legislative il disegno di legge costituzionale per l abolizione delle province e il disegno di legge ordinaria recante disposizioni su Continua a leggere Pubblicato in Comuni Enti locali Riforme Unioni di comuni Contrassegnato ac 1542 ac 1543 disegno di riforma Governo Letta unioni fusioni comuni Le iniziative della Rivista Forum sulla riforma costituzionale Ricerca per Links Amministrazione In Cammino Archivio di Diritto e Storia Costituzionali Associazione Italiana dei Costituzionalisti Astrid Centro di Ricerca sui Sistemi Costituzionali comparati Consulta on Line Consulte Statutarie Diritti Comparati Diritti fondamentali rivista online Diritto regionale Federalismi it Forum di Quaderni Costituzionali GiustAmm it Gruppo di Pisa Dibattito aperto sul diritto e la giustizia costituzionale ISSiRFA Istituto di Studi sui Sistemi Regionali Federali e sulle Autonomie Massimo Severo Giannini MediaLaws Diritto comparato dei media OLIR Osservatorio delle libertà ed istituzioni religiose Osservatorio sulle fonti Poteri Pubblici e Mercati Sistemi elettorali e Stato costituzionale Stato Chiese e pluralismo confessionale Tecniche normative Visite 412 511 Iscrizione Clicca per iscriverti e ricevere una notifica per ogni nuovo articolo pubblicato Iscriviti alla newsletter Clicca

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/tag/ac-1543/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • disegno di riforma Governo Letta | Diritti regionali
    il 16 settembre 2013 di AM 1 Lo scorso 20 agosto il Governo ha depositato alla Camera rispettivamente come AC n 1543 e n 1542 due proposte legislative il disegno di legge costituzionale per l abolizione delle province e il disegno di legge ordinaria recante disposizioni su Continua a leggere Pubblicato in Comuni Enti locali Riforme Unioni di comuni Contrassegnato ac 1542 ac 1543 disegno di riforma Governo Letta unioni fusioni comuni Le iniziative della Rivista Forum sulla riforma costituzionale Ricerca per Links Amministrazione In Cammino Archivio di Diritto e Storia Costituzionali Associazione Italiana dei Costituzionalisti Astrid Centro di Ricerca sui Sistemi Costituzionali comparati Consulta on Line Consulte Statutarie Diritti Comparati Diritti fondamentali rivista online Diritto regionale Federalismi it Forum di Quaderni Costituzionali GiustAmm it Gruppo di Pisa Dibattito aperto sul diritto e la giustizia costituzionale ISSiRFA Istituto di Studi sui Sistemi Regionali Federali e sulle Autonomie Massimo Severo Giannini MediaLaws Diritto comparato dei media OLIR Osservatorio delle libertà ed istituzioni religiose Osservatorio sulle fonti Poteri Pubblici e Mercati Sistemi elettorali e Stato costituzionale Stato Chiese e pluralismo confessionale Tecniche normative Visite 412 511 Iscrizione Clicca per iscriverti e ricevere una notifica per ogni nuovo articolo pubblicato Iscriviti alla newsletter

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/tag/disegno-di-riforma-governo-letta/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive



  •