archive-org.com » ORG » D » DIRITTIREGIONALI.ORG

Total: 436

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • riforma province decreto legge | Diritti regionali
    prossimo e reazioni immediate alla decisione Pubblicato il 1 agosto 2013 di AM Con la sentenza n 220 2013 la Corte ha dichiarato l illegittimità costituzionale delle norme che adottate con decreto legge tra il 2011 e il 2012 avevano disposto il complessivo riordino delle province nonché l istituzione delle città metropolitane art 23 commi 14 15 Continua a leggere Pubblicato in Enti locali Giurisprudenza costituzionale Province Riforme Contrassegnato giurisprudenza riforma province riforma province riforma province decreto legge 15 commenti Le iniziative della Rivista Forum sulla riforma costituzionale Ricerca per Links Amministrazione In Cammino Archivio di Diritto e Storia Costituzionali Associazione Italiana dei Costituzionalisti Astrid Centro di Ricerca sui Sistemi Costituzionali comparati Consulta on Line Consulte Statutarie Diritti Comparati Diritti fondamentali rivista online Diritto regionale Federalismi it Forum di Quaderni Costituzionali GiustAmm it Gruppo di Pisa Dibattito aperto sul diritto e la giustizia costituzionale ISSiRFA Istituto di Studi sui Sistemi Regionali Federali e sulle Autonomie Massimo Severo Giannini MediaLaws Diritto comparato dei media OLIR Osservatorio delle libertà ed istituzioni religiose Osservatorio sulle fonti Poteri Pubblici e Mercati Sistemi elettorali e Stato costituzionale Stato Chiese e pluralismo confessionale Tecniche normative Visite 412 511 Iscrizione Clicca per iscriverti e ricevere una notifica

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/tag/riforma-province-decreto-legge/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive


  • Le perplessità sulla proposta del Governo di abolire le Province | Diritti regionali
    alcune osservazioni di carattere generale Indubbiamente la proposta presenta alcuni aspetti che suscitano non poche perplessità Innanzitutto il maggior limite della proposta governativa deriva dal fatto che la scelta di abolire le Province sembra dettata esclusivamente da ragioni politiche e dall esigenza di razionalizzare la spesa pubblica In questo modo però considerando come unico obiettivo il taglio dei costi della politica e dell amministrazione si corre il rischio di ignorare la necessità di realizzare un coerente processo di riorganizzazione del territorio e una razionalizzazione dell amministrazione locale al fine di soddisfare le esigenze di una maggiore semplificazione ed efficienza amministrativa Sarebbe stato preferibile invece compiere un riordino delle autonomie territoriali partendo dal basso ancor prima di porsi la questione relativa all abolizione delle Province In particolare si sarebbe dovuta compiere una preliminare riflessione sul riordino e sulla razionalizzazione dei Comuni anche attraverso una revisione delle circoscrizioni territoriali degli stessi al fine di far fronte al problema dell eccessiva frammentazione del sistema locale italiano Del resto si inserisce in questo contesto il processo di associazionismo comunale previsto dalle recenti manovre finanziarie Ma soprattutto suscita perplessità la scelta del Governo di abolire tout court le Province anziché avviare un processo di riordino e razionalizzazione delle stesse il quale porterebbe forse avere maggiori benefici L abolizione delle Province infatti oltre a portare a modesti risparmi di spesa come dimostrato da uno studio dell Università Bocconi del 2011 potrebbe non essere in grado di risolvere l annoso problema dell esercizio delle funzioni di vasta area e delle sovrapposizioni di competenze tra gli enti Ciò perché non sembra realisticamente ipotizzabile un sistema in cui manca un livello di governo intermedio tra il Comune quale ente di amministrazione generale e di erogazione dei servizi e la Regione quale ente di indirizzo programmazione e di governo Si potrebbe dunque creare una situazione in cui vengono attribuite le funzioni di vasta area ad analoghi enti territoriali sovracomunali con il rischio di un aumento dei costi dato che per un verso si potrebbero determinare ulteriori duplicazioni e sovrapposizioni di competenze e per altro verso tali enti potrebbero essere anche meno virtuosi di quelli soppressi Appare dunque fondamentale che la legge di attuazione della riforma affronti le seguenti questioni l individuazione dei soggetti ai quali andranno le funzioni attualmente esercitate dalle Province la razionalizzazione di tutti gli enti anche attraverso la soppressione di enti strumentali consorzi e ambiti territoriali e organismi di varia natura che svolgono impropriamente funzioni degli enti locali l imposizione del divieto di ricorrere a tali enti e organismi al fine di evitare una loro sovrapposizione ai livelli di governo territoriali In conclusione nel nutrire forti dubbi in ordine al processo di riorganizzazione del sistema delle autonomie territoriali avviato dal Governo e più nello specifico relativamente all abolizione tout court delle Province ci si augura almeno che non venga sprecata un altra occasione per riflettere su una riforma organica dell assetto territoriale ed amministrativo Riforma che sia in grado di semplificare l amministrazione locale eliminando le attuali

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/2013/07/16/le-perplessita-sulla-proposta-del-governo-di-abolire-le-province/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • abolizione province | Diritti regionali
    sparisce il diritto all autodeterminazione dei Comuni Pubblicato il 16 luglio 2013 di AM Stando alla prima versione del disegno di legge costituzionale varato dal Governo Letta concernente la abolizione delle Province con l eccezione di quelle autonome di Trento e Bolzano Bozen e di quelle delle Regioni speciali veniva abrogato il comma 2 dell art 132 Continua a leggere Pubblicato in Comuni Enti locali Province Riforme Contrassegnato abolizione province disegno di legge costituzionale province 2 commenti Brevi note sull abolizione delle Province Pubblicato il 22 maggio 2013 di AM Il Ministro per gli Affari regionali e le autonomie Graziano Delrio si è opportunamente interrogato sulle modalità circa un eventuale e prossima abolizione delle Province Mi sembra un modo corretto per affrontare il problema delle autonomie locali territoriali in particolare delle Continua a leggere Pubblicato in Enti locali Province Riforme Contrassegnato abolizione province riforma province 4 commenti Le iniziative della Rivista Forum sulla riforma costituzionale Ricerca per Links Amministrazione In Cammino Archivio di Diritto e Storia Costituzionali Associazione Italiana dei Costituzionalisti Astrid Centro di Ricerca sui Sistemi Costituzionali comparati Consulta on Line Consulte Statutarie Diritti Comparati Diritti fondamentali rivista online Diritto regionale Federalismi it Forum di Quaderni Costituzionali GiustAmm it

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/tag/abolizione-province/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • riforma costituzionale province | Diritti regionali
    province 2 commenti Le iniziative della Rivista Forum sulla riforma costituzionale Ricerca per Links Amministrazione In Cammino Archivio di Diritto e Storia Costituzionali Associazione Italiana dei Costituzionalisti Astrid Centro di Ricerca sui Sistemi Costituzionali comparati Consulta on Line Consulte Statutarie Diritti Comparati Diritti fondamentali rivista online Diritto regionale Federalismi it Forum di Quaderni Costituzionali GiustAmm it Gruppo di Pisa Dibattito aperto sul diritto e la giustizia costituzionale ISSiRFA Istituto di

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/tag/riforma-costituzionale-province/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • riforma Letta | Diritti regionali
    riforma Letta riforma province 2 commenti Le iniziative della Rivista Forum sulla riforma costituzionale Ricerca per Links Amministrazione In Cammino Archivio di Diritto e Storia Costituzionali Associazione Italiana dei Costituzionalisti Astrid Centro di Ricerca sui Sistemi Costituzionali comparati Consulta on Line Consulte Statutarie Diritti Comparati Diritti fondamentali rivista online Diritto regionale Federalismi it Forum di Quaderni Costituzionali GiustAmm it Gruppo di Pisa Dibattito aperto sul diritto e la giustizia costituzionale

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/tag/riforma-letta/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Con l’abolizione delle Province, sparisce il diritto all’autodeterminazione dei Comuni | Diritti regionali
    modifica del territorio potrebbe essere anche parzialmente modificato e non stralciato dalla Costituzione senza però stravolgere una precisa opzione di fondo effettuata dall Assemblea Costituente ossia l iniziativa a favore degli enti locali insediati nel territorio regionale essenziale in un sistema a democrazia pluralista come quello italiano si veda l art 5 della Costituzione che non si limita a riconoscere ma anche a promuovere le autonomie locali e la possibilità tramite referendum di sentire il punto di vista delle popolazioni interessate Quest ultimo aspetto è ulteriormente confermato dalla XI disposizione transitoria e finale della Costituzione che consentiva deroghe al procedimento di cui all art 132 comma 1 Cost per la creazione di nuove Regioni per la quale l obbligo di consultazione delle popolazioni interessate deve essere sempre e comunque assicurato qualunque sia la configurazione territoriale che il legislatore intende dare all assetto regionale Conscio dei problemi scaturenti da un abrogazione tout court del comma 2 dell art 132 della Costituzione dal momento che i Comuni continuano a costituire articolazione della Repubblica ai sensi dell art 114 comma 1 della Carta l Esecutivo in data 17 luglio 2013 ha predisposto una seconda versione del DDL costituzionale in oggetto ove rimane inalterata la formulazione del 132 comma 2 con espunzione del termine Province Daniele Trabucco Università degli Studi di Padova Fabio Marino Università degli Studi di Padova Foto Wikipedia org Questa voce è stata pubblicata in Comuni Enti locali Province Riforme e contrassegnata con abolizione province disegno di legge costituzionale province Contrassegna il permalink TAR Sicilia Palermo sent n 1328 del 13 giugno 2013 È competenza del Consiglio comunale determinare le sedi farmaceutiche di nuova istituzione Le perplessità sulla proposta del Governo di abolire le Province 2 risposte a Con l abolizione delle Province sparisce il diritto all autodeterminazione dei Comuni G

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/2013/07/16/con-labolizione-delle-province-sparisce-il-diritto-allautodeterminazione-dei-comuni/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • disegno di legge costituzionale province | Diritti regionali
    legge costituzionale province 2 commenti Le iniziative della Rivista Forum sulla riforma costituzionale Ricerca per Links Amministrazione In Cammino Archivio di Diritto e Storia Costituzionali Associazione Italiana dei Costituzionalisti Astrid Centro di Ricerca sui Sistemi Costituzionali comparati Consulta on Line Consulte Statutarie Diritti Comparati Diritti fondamentali rivista online Diritto regionale Federalismi it Forum di Quaderni Costituzionali GiustAmm it Gruppo di Pisa Dibattito aperto sul diritto e la giustizia costituzionale ISSiRFA

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/tag/disegno-di-legge-costituzionale-province/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Nasce l’Osservatorio per le Autonomie Locali | Diritti regionali
    è uno strumento di studio critico che va oltre l annuario e la Settimana delle Autonomie del DRASD Il progetto si prefigge di far apprendere le innovazioni di un ramo tradizionale del diritto pubblico che è finora oggetto più di insegnamento che di ricerca L Italia è una patria storica delle autonomie locali europee e il suo sistema delle autonomie necessita di strumenti culturali che facilitino il dialogo anche con l Unione europea e con il Consiglio d Europa Per ulteriori informazioni si rinvia al sito dell OPAL Foto Università degli Studi del Piemonte Orientale Questa voce è stata pubblicata in Avvisi Enti locali e contrassegnata con Dipartimento osservatorio autonomie locali Piemonte Orientale Contrassegna il permalink TAR Puglia Lecce sez I 13 maggio 2013 n 1048 Opere di importanza strategica per lo Stato italiano non spetta al Consiglio comunale il potere di deliberare la sospensione di degli interventi necessari alla loro realizzazione La Camera delle Regioni senza il regionalismo Gli indirizzi del Governo Letta per la riforma del Titolo V Le iniziative della Rivista Forum sulla riforma costituzionale Ricerca per Links Amministrazione In Cammino Archivio di Diritto e Storia Costituzionali Associazione Italiana dei Costituzionalisti Astrid Centro di Ricerca sui Sistemi

    Original URL path: https://dirittiregionali.org/2013/06/05/nasce-losservatorio-per-le-autonomie-locali/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive



  •